LE SOPRACCIGLIA

Un altro elemento importante del viso: le sopracciglia. Cambiando la loro posizione verticale cambieranno anche quelle di naso e bocca, ma non necessariamente degli occhi. Infatti possiamo decidere quanto vogliamo che sia la distanza tra occhi e sopracciglia. Da questa distanza otterremo altri volti diversi.

 

 

Lo stile con cui vengono disegnate le sopracciglia può cambiare da fumettista a fumettista, ma anche da personaggio a personaggio.

Come sappiamo le sopracciglia sono formate da peli, e nel disegno realistico dovrebbero essere raffigurate con delle linee che appunto li rappresentano. Nel fumetto però le sopracciglia possono essere disegnate con un bordo continuo, oppure con il contorno seghettato.

 

Passiamo alla distanza orizzontale. Le sopracciglia possono essere tra loro molto distanti o vicine. Persino unite nei peggiori dei casi (:b)

 

Le sopracciglia possono avere lunghezza diversa da individuo a individuo. A volte si riducono a due tratti corti simili a virgole.

L'inclinazione delle sopracciglia da' in qualche modo carattere al personaggio.

La linea delle sopracciglia è indipendente dall'inclinazione, e può essere dritta o arcuata.

Per realizzare personaggi con volti diversi possiamo utilizzare diversi tipi di sopracciglia che cambiano in base alla forma e allo spessore. Vediamo alcuni esempi di combinazioni.

 

Scrivi commento

Commenti: 0