VARIAZIONI NEL CORPO

Prima abbiamo visto le proporzioni standard, ma come abbiamo detto queste posso essere alterate per creare personaggi diversi.

Ad esempio in un personaggio adulto possiamo decidere di usare proporzioni diverse, comprese tra le due proporzioni estreme tra testa e corpo (quella maggiore e quella minore) che sono 1/7,5 e 1/6,5

 

Possiamo fare molte altre variazioni, ad esempio si può avere un collo lungo o corto. 

 

Qualche personaggio può avere spalle larghe

Poi si possono avere personaggi con gambe lunghe o corte.

 

Ma anche con mani e piedi piu grandi della media

Può darsi che il nostro personaggio durante la sua storia abbia perso un arto.

Nel caso di una gamba mancante potrebbe averne una finta.

 

Il suo corpo potrebbe essere in parte meccanico, oppure il nostro personaggio potrebbe essere un cyborg che nasconde al suo interno ingranaggi e meccanismi vari.

 

Se poi stiamo creando un personaggio non del tutto umano, ad esempio un alieno, possiamo aggiungere al suo corpo caratteristiche di altri animali, ad esempio la coda, più arti, un paio d’ali sulla schiena, delle squame, degli aculei o una corazza.

 

In base al luogo di provenienza, la carnagione del nostro personaggio può essere di colore diverso.  Per una nostra preferenza stilistica possiamo anche usare colori innaturali per la pellie.

 

La pelle può infine presentare alcuni particolari come dei tatuaggi, delle cicatrici o la peluria. Si può decidere anche di dare al personaggio una folta peluria innaturale.

 

Scrivi commento

Commenti: 0